Le grate EVO sono certificate in Classe 4 di antieffrazione secondo la norma ENV 1627. Questo significa che hanno superato prove di resistena al carico statico ed all'attacco manuale.

La Metal Costruzioni Network propone ai propri clienti EVO, il sistema evoluto della classica grata poichè studiato col massimo del rigore progettuale e con strema attenzione per i dettagli estetici.

Nella consapevolezza che la serenità in un’abitazione non è un optional, dotare la vostra abitazione di questo sistema significa che, ad oggi, disponete di un investimento il cui limite in termini di sicurezza è invalicabile da qualsiasi altro prodotto sul mercato.

Le inferriate a scomparsa EVO sono certificate in Classe 4 di antieffrazione secondo la norma ENV 1627. Questo significa che hanno superato le seguenti prove:

Resistenza al carico statico
Avviene applicando pressioni ai punti più critici come angoli della struttura, cardini e perni.

Resistenza all'attacco manuale
L’attacco manuale varia a seconda della Classe di antieffrazione:

  • Classe 1: Lo scassinatore principiante tenta di forzare il serramento usando la forza fisica e cioè con spinte, spallate, sollevamento, trazione, il tutto tramite appositi macchinari.
  • Classe 2: Lo scassinatore occasionale cerca di forzare il serramento usando attrezzi semplici quali cacciavite, cunei, pinze, tenaglie ecc.
  • Classe 3: Lo scassinatore cerca di entrare utilizzando anche un piede di porco in aggiunta agli attrezzi precedenti.
  • Classe 4: Lo scassinatore esperto usa anche martelli, seghe, scalpelli, accette e trapani a batteria, oltre agli attrezzi precedenti.
  • Classe 5: Lo scassinatore esperto usa attrezzature elettriche di bassa potenza quali trapani, seghetti alternativi e mole angolari, oltre agli attrezzi precedenti.
  • Classe 6: Lo scassinatore esperto usa attrezzi elettrici di alta potenza (trapani seghe con un disco di 230mm) in aggiunta agli attrezzi precedenti.

Le grate EVO sono adatte per la difesa e la protezione di abitazioni residenziali, vetrine di negozi o bar ed uffici di edifici industriali; a termine di paragone, una porta di classe 4 è utilizzata in contesti particolari come banche, orologerie, ospedali e laboratori.